FunForFashion


Posted on maggio 5th, by Lisa Conti in BLOG. No Comments

FunForFashion

FunForFashion – Photography&Furoshiki Experience

Foulards e furoshiki che rivestono eleganza e femminilità: un nuovo modo per interpretare il set fotografico.

IMG_3561FunForFashion è una proposta innovativa nata dalla rete e dal connubio sinergico di due donne brillanti: Lisa Conti, fotografa al femminile e Barbara Perrone, esperta furoshiki stylist, ideatrici di questa proposta che dà la possibilità ad ogni donna di vivere lo stile furoshiki durante un esclusivo set fotografico.

FunForFashion vuole valorizzare le diverse forme di femminilità presenti in ogni donna attraverso la leggerezza e la versatilità della tecnica giapponese del furoshiki che trasforma preziosi foulards
di seta in abbigliamento, borse e ricercati accessori.
Elementi decorativi sotto le luci suadenti del set fotografico daranno origine a immagini
uniche, e il ricordo di questa esperienza resterà indelebile nel tempo.

Perché ogni donna porta in sé una sua unicità”.

FunForFashion è dedicato a tutte quelle donne che vogliono regalarsi un momento tutto per sé, per celebrare la propria bellezza nel corpo e nello spirito, lasciando a casa i soliti abiti per affidarsi ai tessuti e alle mani esperte di Barbara, divertendosi in un’atmosfera allegra e serena.
L’unione tra tecnica fotografica e creatività stilistica danno vita ad un’esperienza unica sul set fotografico, personalizzata ed esclusiva perché creata come una nuova pelle addosso ad ogni persona grazie all’approccio colloquiale di Lisa e Barbara.
La bellezza diventa esperienza, il momento si concretizza nel ricordo dell’immagine”.

Il progetto FunForFashion è supportato da Nicole Pagani, Family Manager di MyBabyPlan: qui si può leggere un feed del press day, a cui ha partecipato anche la simpaticissima Simona (ovvero Tata Simona).

 

Scritto da Lisa Conti

Lisa Conti

Mi chiamo Lisa Conti e sono una fotografa professionista: vivo di immagini e di immaginazioni. Piuttosto curiosa per natura, sono attenta al mondo femminile e alle dinamiche umane dei social. Credo che le immagini debbano avere un significato e servire a qualcosa, e sono convinta che uno scatto sia diverso da una fotografia.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *