… due sorelle


Posted on marzo 1st, by Lisa Conti in BLOG, Couples, Friends, Portrait, Woman, Works 2014. No Comments

… due sorelle

Giulia e Valentina

Fotografare due sorelle

Di solito prima di realizzare un set fotografico, soprattutto se parteciperà più di una persona, cerco di incontrare i protagonisti: per farmi un’idea personale, per creare da subito un tipo di comunicazione adatta, per capire, al di là delle parole, quali temi si possono sviluppare.

In questo caso, non è stato possibile… ma ne è risultato un pomeriggio sorprendente!
Conoscevo Giulia perchè fotografata più di una volta agli spettacoli di danza di Metiss’Art, ma non avevo mai incontrato Valentina.
Quel pomeriggio di gennaio mi sono trovata di fronte a qualcosa di molto diverso da ciò che mi aspettavo: non solo due sorelle con alcuni lati caratteriali in antitesi, ma un rapporto stretto e viscerale, fatto di sguardi e di intesa, in precedenza conosciuto solo tra gemelle..

… credo si capisca dalle immagini!

Foto di Lisa Conti – Studio fotografico PalestraDigitale

Studio fotografico PalestraDigitale - Milano - Sesto San Giovanni - foto Lisa Conti

Studio fotografico PalestraDigitale - Milano - Sesto San Giovanni - foto Lisa Conti

Studio fotografico PalestraDigitale - Milano - Sesto San Giovanni - foto Lisa Conti

Studio fotografico PalestraDigitale - Milano - Sesto San Giovanni - foto Lisa Conti

Studio fotografico PalestraDigitale - Milano - Sesto San Giovanni - foto Lisa Conti

Studio fotografico PalestraDigitale - Milano - Sesto San Giovanni - foto Lisa Conti

Studio fotografico PalestraDigitale - Milano - Sesto San Giovanni - foto Lisa Conti

Studio fotografico PalestraDigitale - Milano - Sesto San Giovanni - foto Lisa Conti

 

Scritto da Lisa Conti

Lisa Conti

Mi chiamo Lisa Conti e sono una fotografa professionista: vivo di immagini e di immaginazioni. Piuttosto curiosa per natura, sono attenta al mondo femminile e alle dinamiche umane dei social. Credo che le immagini debbano avere un significato e servire a qualcosa, e sono convinta che uno scatto sia diverso da una fotografia.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *